UPMC ITALY

Lavoriamo per fornire un’assistenza sanitaria di eccellenza. Contribuiamo a trasformare il sistema sanitario presente e a delineare quello del futuro.
Innovazione clinica, servizi biomedici e sanitari, investimenti in ricerca e formazione.

INNOVAZIONE ED ECCELLENZA

UPMC Italy è la divisione italiana della University of Pittsburgh Medical Center, con sedi a Roma, a Palermo e a Chianciano Terme. È attiva nell’ambito dell’assistenza sanitaria, la ricerca biomedica, la telemedicina, la formazione, la progettazione edile e in tutte le attività di sviluppo e consulenza informatica nei settori connessi a quelli di medicina e ricerca. UPMC Italy conduce e finanzia diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali, di sviluppo tecnologico e formazione nel campo delle biotecnologie e della medicina rigenerativa.

divider_w

COSA FACCIAMO

LE PERSONE SONO AL CENTRO DEI NOSTRI VALORI

Coltiviamo una nuova idea di assistenza sanitaria, utilizzando innovazioni scientifiche, tecnologiche e mediche per ispirare e promuovere un modello di cura responsabile, economicamente efficiente e centrato sul paziente.

 
UPMC_icona_servizi

Centri e servizi medici


In Italia UPMC significa ISMETT IRCCS, Fondazione Ri.MED, UPMC San Pietro FBF e UPMC Institute for Health Chianciano Terme. Lavoriamo per migliorare costantemente la qualità dell’assistenza sanitaria e per garantire ai pazienti l’accesso a cure innovative ed efficaci vicino a casa.

UPMC_icona_areeAttivita

Aree di attività


Attività clinica-scientifica, attività di ricerca e attività gestionale. UPMC Italy sfrutta le competenze cliniche e operative per migliorare gli standard di qualità e ottimizzare l’assistenza ai pazienti ma anche la gestione ospedaliera e i processi aziendali interni.

UPMC_icona_telemedicina

Telemedicina


Con l’ausilio delle nuove tecnologie siamo in grado di diagnosticare e monitorare i pazienti a distanza, offrendo loro servizi di telemedicina e di “second opinion” direttamente da Pittsburgh. Semplifichiamo lo scambio di informazioni cliniche tra medici e pazienti, ottimizzando i vari aspetti della gestione e del trattamento terapeutico. Sviluppiamo soluzioni per partner pubblici e privati.

UPMC_icona_responsabilita

Responsabilità sociale d’impresa


UPMC Italy è da sempre attività nel settore della RSI (Responsabilità sociale d’impresa) con progetti diversi mirati alla diffusione della conoscenza in materia di salute e sanità.

RICERCA

UPMC Italy avvia regolarmente progetti di ricerca, a livello nazionale e internazionale, investendo sulle aree scientifiche e tecnologiche di maggiore interesse. L’obiettivo è lo sviluppo di progetti di sanità integrata e telemedicina che possano portare alla nascita di nuovi servizi e cure all’avanguardia per i pazienti.

divider_g

IN EVIDENZA

MOLTO PIÙ CHE NOTIZIE

Sono buone notizie: il nostro impegno per la ricerca, la medicina, la formazione, la gestione e la tecnologia per offrire ai pazienti l’eccellenza clinica e un’assistenza sanitaria di primo ordine.

Dove siamo

Scopri dove sono i nostri centri medici in Italia. (Sicilia, Lazio e Toscana).

upmc2

È la divisione italiana della University of Pittsburgh Medical Center. A Palermo gestisce l’Istituto
Mediterraneo per i Trapianti e Terapie ad Alta Specializzazione (ISMETT IRCCS) ed è membro fondatore della Fondazione Ri.MED per la realizzazione del Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica (CBRB). A Roma ha creato il Centro di Radioterapia ad Alta Specializzazione UPMC San Pietro FBF e a Chianciano Terme ha realizzato l’UPMC Institute for Health, un centro per la cura e la medicina preventiva.

upmc1

UPMC è un’azienda sanitaria integrata con sede principale a Pittsburgh, Pennsylvania. Grazie alle sue elevate competenze cliniche, gestionali, di ricerca e formazione, UPMC è tra i sistemi sanitari leader negli
Stati Uniti.

upmc3

UPMC International offre una vasta gamma di servizi di consulenza sanitaria e gestionale condividendo conoscenze e competenze cliniche, tecnologiche e gestionali con partner in diverse parti del mondo, personalizzando le soluzioni a vantaggio dei pazienti e del territorio.

Seguici: